Il Teide con i suoi 3718 m di altezza non è solo la vetta più alta dell’isola ma la maggiore di tutta la Spagna.

Già nel 1954 è stato istituito questo parco per proteggere questa zona dalle caratteristiche uniche e nel 2007 l’UNESCO lo ha dichiarato patrimonio dell’umanità.

 

Con una superfice di 189,9 Km2 include la vetta del vulcano e altri siti di particolare interesse geologico come l'Alto de Gujara, lo LLano Ucanca, i Roques de Garcia ed il Pico Viejo; il tutto rende questo luogo un posto di estremo interesse geologico, naturalistico e paesaggistico.

Con 3.142.148 (2007) presenze, è il Parco Nazionale spagnolo più visitato, ed il secondo vulcano più visto al mondo, dopo il monte Fuji in Giappone.

In pochi chilometri potrete trovare l’80% di tutti i tipi di formazioni vulcaniche esistenti in natura, un’infinità di tipi di piante di cui 14 esistenti solo qui, una fitta rete di sentieri dai più facili a quelli più difficili, siti archeologici guanci, molti dei quali ancora da “esplorare”.

Pico de Teide

Per salire sul Teide ci sono due alternative: attraverso una lunga escursione di circa 4 ore oppure utilizzando la Teleferica, soluzione più costosa ma decisamente meno faticosa e alla portata di tutti.

Va ricordato che durante il periodo invernale, la salita potrebbe essere preclusa per condizioni meteo sfavorevoli, inoltre le temperature in vetta possono essere molto rigide ed anche nei periodi estivi è meglio avere con se una giacca a vento.

L’arrivo della funivia rimane 163 m più in basso della vetta e a 40 minuti di camminata sul sentiero n°10 Telesforo Bravo che in alcuni tratti è scosceso, quindi sconsigliato a chi soffre di vertigini e vista la quota elevata e l’odore solfureo delle numerose fumarole indicato solo a persone in buona forma fisica. Inoltre per poter percorrere questo tratto è necessario un permesso da richiedere molto tempo prima alle autorità, attraverso il sito internet www.reservasparquesnacionales.es.

In giorni sereni, con buona visibilità, sulla terrazza della funivia il panorama è bellissimo e spazia da Gran Canaria, La Gomera, Hierro e dalla vetta anche l’isola di La Palma.

La Teleferica è composta da due cabine da 44 posti che in meno di 8 minuti vi conducono dai 2356 m della stazione a valle ai 3555 di quella a monte. L’orario di apertura è tutti i giorni dalle 9.00 alle 16.00 per la salita e fino alle 16.50 per l’ultima discesa.

I prezzi andata e ritorno sono:

adulti 26,00 € - minori 13,00 € - adulti residenti 12,50 € - minori residenti 8,50

per maggiori informazioni il sito della teleferica è http://www.telefericoteide.com/

La partenza della funivia si trova al km 43 della strada TF-21, facilmente raggiungibile in auto o attraverso i pullman di linea Titsa n° 348 da Puerto de La Cruz e n° 342 da Playa de Las Américas (per maggiori informazioni vedi Mezzi Pubblici Tenerife).

Per la salita a piedi si deve raggiungere la base di partenza del sentiero il km 40,5 della strada TF-21, (come per la teleferica, in auto o con i bus n° 342 e 348). Qui è possibile lasciare l’auto. Seguite il sentiero n° 7 fino alla stazione a monte della Funivia.

Nel link seguente trovate informazioni utili, cartine per la visita del parco www.magrama.gob.es

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter