L'isola di Fuerteventura, conosciuta con il nome di "Viejo Pais Canario" fa parte dell'arcipelago delle Canarie, è la seconda per estensione e dista meno di 100 Km dalle coste del Marocco. Il suo territorio è quasi desertico a causa delle azione dell'uomo, del pascolo degli animali e della siccità nel corso degli anni e la vegetazione è quasi inesistente.

I suoi circa 100.000 abitanti sono dispersi in piccoli centri sull'isola. Le sue spiagge, sono le più estese e belle dell'arcipelago, alcune di sabbia bianca e fine ed altre di ghiaino vulcanico. Il clima invidiabile tutto l'anno, le temperature non sono quasi mai inferiori ai 18 C° ne superiori ai 24 C°, la rendano il paradiso per chi ama il mare. E' inoltre meta ambita per gli amanti dell'wind-surf per il vento costante che soffia sulle sue coste.

Fuerteventura è la più vecchia delle isole delle Canarie e venne creata da una serie di eruzioni vulcaniche avvenute molte migliaia di anni fa.

L'isola è idealmente divisa in due parti: una settentrionale, più grande a forma di pera, più antropizzata, con resti storici e zone naturalistiche protette; l'altra meridionale è la penisola di Jandia ricca di centri per il turismo balneare. Nell'interno dell'isola, "malpais" che vuol dire terra cattiva, si trovano numerosi vulcani, gole prosciugate ed è ricoperta da scorie vulcaniche.

Video promozionale dell'ente del turismo delle Isole Canarie

 

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter